Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la base

Per la farcitura

Materiale Occorrente

  • Teglia rettangolare dalle dimensioni di 20 x 30 cm
  • Carta da forno
  • Pellicola trasparente resistente ad alte temperature
  • Scolapasta
  • Grattugia elettrica o manuale
  • Ciotole

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Le Girelle di Frittata con Zucchine ripiene al Salmone sono alimenti che appartengono al gruppo degli antipasti.
Hanno un contenuto calorico moderato, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dalle proteine e infine dai carboidrati.
Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi (anche se la porzione dei saturi è molto rilevante), i peptidi ad alto valore biologico e i glucidi complessi.
Le fibre sono carenti mentre il colesterolo è molto abbondante.
Contengono sia glutine che lattosio.
Le Girelle di Frittata con Zucchine ripiene al Salmone sono adatte alla maggior parte dei regimi alimentari, eccezion fatta per la dieta contro l’ipercolesterolemia.
La presenza di glutine e lattosio rende questi alimenti inadatti agli schemi alimentari per la celiachia e l’intolleranza allo zucchero del latte.
Non si prestano alla dieta vegetariana e vegana.
La porzione media di Girelle di Frittata con Zucchine ripiene al Salmone è di 100-150 g (circa 95-150 kcal).
Valore energetico: 97,00 Kcal
Carboidrati: 4,80 g

Proteine: 9,60 g

Grassi: 4,50 g
  di cui saturi: 2,17 g
di cui monoinsaturi: 1,78 g
di cui polinsaturi: 0,58 g
Colesterolo: 113,10 g
Fibre: 0,60 g

Girelle di Frittata con Zucchine ripiene al Salmone

Categoria: Antipasti
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note: 20 minuti per la preparazione; 10 minuti di riposo; 25 minuti per la cottura; 2 ore di raffreddamento
Per quante persone 6 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Lavare le zucchine, spuntarle e ridurle a julienne con la grattugia, manuale o elettrica.
  2. Raccogliere le zucchine in uno scolapasta e aggiungere un cucchiaino di sale fino: lasciar riposare per una decina di minuti per permettere al sale di togliere l’acqua di vegetazione dalle zucchine.
  3. Sciacquare le zucchine per eliminare il sale in eccesso, dunque strizzarle con forza per togliere l’acqua.
  4. Preriscaldare il forno a 180°C (funzione: ventilato).
  5. Raccogliere le zucchine asciutte in una ciotola, aggiungere le uova e amalgamare. Aggiungere il sale, il pepe, un cucchiaio di formaggio grana e la farina bianca.

Lo sapevi che…
La farina bianca è un ingrediente molto importante per evitare che la frittata, dopo averla arrotolata, si rompa e formi delle crepe antiestetiche sulla superficie!

  1. Versare la frittata di zucchine nella teglia rettangolare e cuocere subito a 180°C (modalità: ventilato) per circa 20-25 minuti.
  2. Rimuovere la frittata dal forno, sistemarla su un piano e coprirla con un foglio di pellicola trasparente resistente ad alte temperature.
  3. Avvolgere la frittata a partire dal lato lungo, dunque riporla in frigo e lasciar raffreddare.
  4. Una volta fredda, aprire delicatamente il rotolo di frittata e farcire con ricotta fresca, salmone affumicato e rucola. Avvolgere nuovamente per ottenere un grosso rotolo farcito.
  5. Tagliare il rotolone a fettine per ottenere le girelle. Per una presentazione ottimale, servire le girelle su dei bastoncini da finger food.
  6. Conservare le girelle di frittata in frigo per un paio di giorni.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Con le girelle di frittata non potete sbagliare! E il bello è che potete farcirle come più gradite: pensate che potete addirittura sostituire le zucchine con altre verdure! Provate, ad esempio, il rotolo di spinaci farcito con il prosciutto: una ghiottoneria a cui nessuno saprà resistere!