Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la base (35 pezzi circa)

Per la copertura

Materiale Occorrente

  • Ciotola
  • Sacchetto
  • Matterello
  • Bilancina pesa alimenti
  • Teglia dalle dimensioni di 20 x 30 cm
  • Cucchiaio o spatola

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) I Biscotti al Cioccolato Senza Cottura sono alimenti che appartengono al gruppo dei dessert.
Hanno un contenuto calorico significativo, apportato prevalentemente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dai peptidi.
Gli acidi grassi sono prevalentemente saturi, i glucidi semplici e le proteine a medio - alto valore biologico.
Le fibre sono molto abbondanti, mentre il colesterolo è poco significativo.
Contengono sia glutine che lattosio.
Questa ricetta di Biscotti al Cioccolato è poco adatta all’alimentazione consuetudinaria dei soggetti affetti da obesità e patologie metaboliche (soprattutto l’ipercolesterolemia, il diabete mellito tipo 2 e l’ipertrigliceridemia); in tal caso è necessario diminuirne sia la porzione media che la frequenza di consumo.
La presenza di glutine e lattosio rende questi biscotti inadatti agli schemi alimentari per la celiachia e l’intolleranza allo zucchero del latte.
Si prestano alla dieta vegetariana ma non a quella vegana.
La ricchezza in fibre potrebbe incrementare la motilità intestinale.
La porzione media di questi Biscotti al Cioccolato è di 30 g (circa 110 kcal).
Valore energetico: 365,00 Kcal
Carboidrati: 35,00 g

Proteine: 5,10 g

Grassi: 23,70 g
  di cui saturi: 15,16 g
di cui monoinsaturi: 5,92 g
di cui polinsaturi: 2,61 g
Colesterolo: 12,80 g
Fibre: 4,90 g

Biscotti al Cioccolato Senza Cottura

Categoria: Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti per la preparazione; 3 ore di riposo in frigorifero
Per quante persone 8 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Raccogliere i biscotti secchi in un sacchetto di plastica e tritarli con il matterello fino a ridurli in briciole. In alternativa, utilizzare un frullatore.
  2. Raccogliere le briciole di biscotto in una ciotola e mischiare con zucchero a velo, cacao amaro e farina di cocco.
  3. Aggiungere a filo il latte, fino ad ottenere un impasto umido, ma non troppo appiccicoso.

Lo sapevi che…
Le dosi precise di latte dipendono dal tipo di biscotti utilizzati. Ad esempio, i frollini richiederanno meno liquido rispetto a biscotti secchi senza grassi.
Come alternativa al latte si può utilizzare semplice acqua.

  1. Versare il composto in una teglia rettangolare (dimensioni consigliate: 20 x 30 cm), foderata con la carta da forno o con la pellicola trasparente. Livellare i biscotti aiutandosi con il dorso di un cucchiaio.
  2. Nel frattempo, tritare il cioccolato fondente con il coltello. Scaldare la panna fino a raggiungere il bollore. Versare la panna sopra al cioccolato e mescolare per ottenere una ganache.
  3. Versare la crema al cioccolato sopra alla base di biscotti, livellando con una spatola.
  4. Lasciar riposare in frigo per almeno 3 ore.
  5. Togliere dal frigo e tagliare il dolce in tanti piccoli quadretti.
  6. Servire come alternativa ai biscotti al cioccolato.
  7. Conservare in frigo e consumare entro pochi giorni.

Il commento di Alice - PersonalCooker

I (finti) biscotti senza cottura andranno a ruba: sono molto golosi e perfetti per grandi e piccini! Sembrano dei veri e propri dolcetti di pasticceria a cui nessuno saprà resistere! Conservateli in frigo per massimo 3 giorni (anche se sono sicura spariranno prima del previsto).