Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Teglia in pirex o in materiale compatibile con il microonde
  • Pellicola resistente ad alte temperature
  • Scolapasta
  • Tagliere
  • Pennello
  • Ciotole

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Le Melanzane al Prezzemolo al Microonde sono una preparazione che rientra nel gruppo dei contorni.
Hanno un apporto energetico basso, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dai glucidi e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono tendenzialmente monoinsaturi, i carboidrati semplici e i peptidi a basso valore biologico.
Le fibre sono abbondanti e il colesterolo è assente.
Le Melanzane al Prezzemolo al Microonde possono essere consumate in qualunque regime alimentare, inclusi quello per il sovrappeso e le patologie del metabolismo.
Non contengono lattosio e glutine, ragion per cui si prestano al regime alimentare per le relative intolleranze.
Sono ammesse dalla filosofia vegana e vegetariana.
La porzione media è di circa 100-200 g (60-120 kcal).
Valore energetico: 59,00 Kcal
Carboidrati: 2,50 g

Proteine: 1,10 g

Grassi: 5,00 g
  di cui saturi: 0,83 g
di cui monoinsaturi: 3,73 g
di cui polinsaturi: 0,48 g
Colesterolo: 0,00 g
Fibre: 2,50 g

Melanzane al Prezzemolo - Come Cuocerle Velocemente nel Microonde

Categoria: Verdure e Insalate / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane / Ricette Senza Glutine
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti per la preparazione; 2 ore per lo sgocciolamento; 10 minuti per la cottura
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Lavare le melanzane, spuntarle per rimuovere il picciolo e tagliarle a fettine dallo spessore di 1 cm (oppure a dadini). A piacere, si possono sbucciare.
  2. Sistemare un colino oppure uno scolapasta sopra a un piatto o a una ciotola, dunque riunire le fette di melanzane, cospargendo man mano con il sale grosso.
  3. Lasciar sgocciolare le melanzane per un paio di ore: per agevolare lo sgocciolamento, si consiglia di sistemare un peso sopra alle fette.

Perché cospargere le melanzane con il sale?
Il sale è utile per togliere l’acqua di vegetazione delle melanzane: in questo modo, viene rimossa la solanina, un glicoalcaloide potenzialmente tossico, responsabile del tipico retrogusto amaro delle melanzane.
Inoltre, l’accorgimento del sale è utile per velocizzare i tempi di cottura e utilizzare meno olio: infatti, le melanzane private della loro acqua di vegetazione tendono a cuocere più rapidamente richiedendo nello stesso tempo anche meno olio.

  1. Quando il liquido di vegetazione si è raccolto nella ciotola, lavare le melanzane in acqua per togliere eventuali tracce di sale e strizzarle delicatamente per eliminare l’acqua.
  2. Preparare il condimento. In una ciotola, mescolare l’olio con il sale, l’origano e il pepe. Strofinare l’interno di una teglia in pirex o in un materiale compatibile con il microonde con uno spicchio di aglio. Pennellare le melanzane con il condimento e disporle a strati nella teglia con l’aglio. Coprire la teglia con pellicola trasparente resistente ad alte temperature, bucherellare per favorire la fuoriuscita del vapore, dunque cuocere nel microonde alla massima potenza per 7-10 minuti.
  3. A questo punto, le melanzane sono pronte! Rimuoverle dalla teglia, aromatizzare con prezzemolo e utilizzarle a piacere: ad esempio, si possono usare per involtini, lasagne, farciture a piacere e molto altro ancora!
  4. Conservare in frigo per 3-4 giorni oppure congelare per una conservabilità più lunga.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Con questo metodo possiamo ottenere in velocità delle fette di melanzane davvero perfette, pronte per essere destinate ad altre intriganti ricette, come ad esempio involtini, spiedini, lasagne o parmigiane! Potete addirittura prepararne una quantità abbondante e congelare separatamente le melanzane per averle sempre a portata di mano!