Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Padella larga e capiente
  • Paletta
  • Coperchio
  • Mandolina
  • Coltello

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Quella delle Zucchine Trifolate è una ricetta che rientra nel gruppo dei contorni.
Il piatto ha un apporto calorico medio, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono prevalentemente monoinsaturi, i glucidi semplici e i peptidi a basso valore biologico.
Le fibre sono presenti in media quantità e il colesterolo è assente.
Le Zucchine Trifolate sono alimenti che si prestano a tutti gli schemi nutrizionali; non hanno controindicazioni in caso di sovrappeso o patologie del metabolismo.
Non contengono lattosio e glutine; sono ammesse dalla filosofia vegana e vegetariana.
La porzione media di Zucchine Trifolate è di circa 150-200 g (75-100 kcal).

Valore energetico: 50,00 Kcal
Carboidrati: 3,20 g

Proteine: 1,20 g

Grassi: 3,70 g
  di cui saturi: 0,68 g
di cui monoinsaturi: 2,99 g
di cui polinsaturi: 0,43 g
Colesterolo: 0,00 g
Fibre: 1,10 g

Zucchine Trifolate

Categoria: Verdure e Insalate / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note:
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Lavare le zucchine, spuntarle e, con l’aiuto di una mandolina, tagliarle a fettine sottili.
  2. Versare due cucchiai di olio extravergine in una casseruola capiente e insaporire con uno spicchio di aglio, intero o tritato secondo i gusti personali.
  3. Quando l’olio è caldo, unire le zucchine e mantenere una fiamma vivace per un paio di minuti per farle insaporire al meglio e per creare la crosticina croccante.
  4. A questo punto, unire un mestolino di acqua, abbassare la fiamma, coprire con il coperchio e portare a cottura per 8-10 minuti.
  5. Al termine, aggiustare di sale e pepe, ed aromatizzare con abbondante prezzemolo fresco.

Qualche consiglio…
Per un risultato ottimale, utilizzate una padella capiente ed evitate di sovrapporre troppi strati di zucchine: così facendo, si cucineranno al meglio senza spappolarsi.
Il sale aggiungetelo solo alla fine: come sappiamo, il sale tende a togliere l’acqua di vegetazione della verdure, perciò è buona regola unirlo solo alla fine per evitare che la polpa diventi molliccia.
In questa ricetta suggeriamo di tagliare le zucchine a rondelle, ma si possono anche tagliare a tocchetti oppure a listarelle.

  1. Le zucchine trifolate sono pronte per accompagnare i vostri piatti preferiti; devono apparire tenere, ma non troppo molli. Chi desidera, può arricchire il trito di prezzemolo con mentuccia e scorza di limone.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Una variante? Prima di servire, cospargete le zucchine trifolate con un trito di arachidi tostate: sentirete la croccantezza e la morbidezza in un sol boccone, e un gusto speciale! 
Scoprite anche i funghi trifolati, i topinambur trifolati e i carciofi: deliziosi!